Querce ed Edera

lun 18 gennaio 2016

Quando la mia amica Doriana mi ha contattato per chiedermi consiglio su alcune Querce presenti presso la struttura dove lei lavora, accennandomi che si trattava di un problema di edera arrampicata sugli alberi , devo ammettere che ho pensato fosse un allarmismo come spesso accade a chi non è avvezzo a trattare con grandi alberi.

Invece arrivato sul posto ho dovuto ricredermi e fare i complimenti a Doriana per la sua sensibilità e competenza.

Le quindici grandi Querce facenti parte di un “filare “ posto a lato della stradella di ingresso del Borgo di Lucignanello Bandini erano in effetti soffocate oltremodo da un Edera molto…troppo sviluppata.

Ovviamente l’Edera se riesce a prendere il sopravvento sull’albero è perché l’albero glielo permette a causa di una sua situazione di stress.

Ci sono meno foglie o più piccole , la luce filtra e l’edera sale.

Qui aveva raggiunto gli apici con dimensioni impressionanti , è quindi subito emerso che bisognava intervenire.

Innanzitutto si è cercato di capire da cosa era dovuta la situazione di stress...

0%